Dispositivo del pedaggio Italia

  • Italia
Da

Navigate nella complessità del sistema di pedaggio italiano senza sforzo con il dispositivo del pedaggio Italia. Dite addio alle seccature dei biglietti e godetevi un'esperienza semplificata, poiché tutti i costi dei pedaggi sono comodamente riassunti ed elencati per voi. Con il nostro dispositivo del pedaggio Italia, i caselli con barriere diventano un gioco da ragazzi. Il dispositivo del pedaggio apre automaticamente la barriera, facendovi risparmiare tempo e permettendovi di passare attraverso le corsie riservate del casello. Provate la libertà di un viaggio rapido e senza interruzioni attraverso l'Italia con il dispositivo del pedaggio Italia fornito da tolltickets.
Il Colosseo a Roma nel sole del mattino, Italia
Vista da una gondola durante la gita in barca tra i canali di Venezia
Cestino di vimini con limoni in una strada italiana
Il Colosseo a Roma nel sole del mattino, Italia
Vista da una gondola durante la gita in barca tra i canali di Venezia
Cestino di vimini con limoni in una strada italiana

Condizioni contrattuali

Il vostro dispositivo del pedaggio da tolltickets per vivere l'Italia.

Consegna

Spedizione a partire da 4.90€ nei paesi dell'UE (4 unità max)

Durata del contratto

Tutti i contratti per l'utilizzo dei servizi a pagamento sono stipulati a tempo indeterminato.

Attivazione

Tariffa Go!: 9.90 Euro

Tariffa Tour: 9.90 Euro

Onere per il servizio di pedaggio sul fatturato lordo dei pedaggi

Tariffa Go!: 4%

Tariffa Tour: 3%

Smarrimento / furto / danneggiamento / restituzione incompleta / blocco

40 Euro

Tassa di accesso compensativa se il dispositivo non è stato utilizzato nell'anno solare precedente ed è stato ordinato da più di 12 mesi

Tariffa Go!: 10 Euro

Tariffa Tour: non applicabile

Elenco di tutte le transazioni di pedaggio

Tramite fattura e come panoramica nel conto cliente

Note importanti per l'uso

  • Il dispositivo del pedaggio Italia può essere utilizzato con veicoli leggeri (<=3,5 tonnellate).

  • Collegato alla targa: Il dispositivo del pedaggio Italia deve essere sempre collegato al numero di targa del veicolo su cui è attualmente utilizzato.

  • È essenziale leggere le "Istruzioni specifiche per il dominio del pedaggio Italia" prima di iniziare il viaggio in Italia. Il documento è disponibile nella sezione "Download" del vostro account cliente.

  • Alcune tratte non possono essere fatturate con il dispositivo del pedaggio Italia. Maggiori informazioni di seguito.

  • Attenzione ai parabrezza rivestiti.

Validità e uso

Il sistema di pedaggio italiano si rivela spesso complicato per gli automobilisti. In Italia, la maggior parte delle autostrade è soggetta a pedaggio. Il dispositivo del pedaggio Italia riassume ed elenca tutti i costi dei pedaggi per le tratte percorse, in modo da rendere più facile per gli automobilisti tenere traccia dei costi dei pedaggi.

Molti gestori di autostrade si suddividono la rete stradale e talvolta applicano pedaggi diverse. Questi pedaggi si basano di solito sulla distanza effettivamente percorsa in autostrada in Italia. Inoltre, esistono anche tratti di autostrada per i quali è prevista una determinata somma forfettaria.

I pedaggi in Italia vengono pagati per lo più alle casse dei caselli con barriere. Se si guida senza dispositivo, è necessario prendere un biglietto all’ingresso dell’autostrada, conservarlo con cura e mostrarlo di nuovo all’uscita per calcolare il pedaggio stradale, infine pagare l’importo dovuto con carta di credito o contanti.

Con il dispositivo del pedaggio Italia è diverso: la barriera del casello si apre automaticamente, sia in entrata che in uscita. Gli utenti del Telepass passano quindi attraverso il casello senza fermarsi, spesso nelle corsie a loro riservate, evitando la congestione delle altre corsie e risparmiando molto tempo nel loro viaggio attraverso l’Europa.

Il dispositivo del pedaggio Italia è valido sulle strade a pedaggio, nel sistema a flusso libero intorno a Milano (Autostrada Pedemontana Lombardia).

Utilizzo del dispositivo del pedaggio Italia
  • Le corsie riservate al servizio di telepedaggio interoperabile SIT-MP/SET sono identificate dal logo sottostante.

    SIT-MP/SET service logo
    Logo del servizio SIT-MP/SET

     

  • La concessionaria Autostrada Pedemontana Lombarda, che gestisce le autostrade a pedaggio dotate del sistema di esazione Free-Flow Multilane intorno a MIlan, senza barriere e caselli, indica le modalità di pagamento disponibili mediante appositi cartelli verticali collocati rispettivamente su ogni rampa di svincolo di ingresso, su ogni rampa di svincolo di uscita e lungo il percorso autostradale.

    cartello all'accesso
    cartello all'uscita
    cartello lungo l'autostrada
         



Utilizzo di altre corsie

In caso di anomalie riscontrate al momento del passaggio nella stazione di ingresso, e in particolare se non è possibile completare il transito, è necessario ritirare un biglietto:

  • Nel caso in cui tutte le strutture contrassegnate dal logo SIT-MP/SET non siano utilizzabili presso la stazione di ingresso, è necessario transitare in un'altra corsia e ritirare il biglietto di ingresso.

  • Se, durante il passaggio sulla corsia di ingresso abilitata SIT-MP/SET, il semaforo all'interno della corsia è rosso e/o la barriera non si alza, è obbligatorio fermare il veicolo e ritirare il biglietto di ingresso nelle corsie in cui ciò è possibile, oppure richiedere assistenza utilizzando l'apposito pulsante sulla colonnina esterna.

Le seguenti corsie possono essere utilizzate per il ritiro dei biglietti tramite pagamento in contanti o carta di credito. Non fate affidamento sul pagamento con carta di credito perché non è detto che siano accettate ovunque. Le corsie per le carte di credito non sono presidiate da personale. Se entrate in una corsia in cui le carte di credito sono accettate e la vostra carta non viene accettata, avrete bisogno di assistenza manuale. L’inversione di marcia è severamente vietata e può essere molto costosa.

  • Corsia blu (senza personale) Automat per le sole carte di credito.

       



  • Corsie bianche (senza personale!) Automat per contanti e carte di credito.

       



  • Corsie bianche con pagamento in contanti del personale.

Autostrade che non possono essere utilizzate con il dispositivo del pedaggio Italia
  • Autostrade A18, A19, A20 in Sicilia.

  • Galleria Schio-Valdagno

  • Traforo del Monte Bianco (senza telepedaggio)

  • Traforo del Gran S. Bernardo (senza telepedaggio)

Autostrade senza pedaggio / superstrade

Le superstrade sono gratuite in Italia.

Sulla terraferma italiana, tutte le autostrade sono a pagamento. Tuttavia, la A2 da Salerno a Reggio di Calabria è gratuita. In Sicilia, solo la A20 da Messina a Palermo e la A18 da Messina a Catania sono soggette a pedaggio.

Tassa di congestione

Lo scopo della tassa di congestione è quello di ridurre la congestione e migliorare l’accessibilità delle città. L’accesso alle zone a traffico limitato di alcuni centri urbani in Italia è possibile solo con un biglietto a pagamento e in determinati orari.

Bologna

  • A Bologna, per entrare nella zona a traffico limitato del centro città è necessario un biglietto a pagamento.

  • L’accesso è consentito tra le 7.00 e le 20.00.

  • I veicoli con standard di emissione Euro 0-2 non possono entrare. Tutti gli altri veicoli sono ammessi.

  • I biglietti sono disponibili solo in formato digitale o presso i punti vendita e gli uffici TPER.

  • Tutti i veicoli (Euro 3-6), tranne le moto, costano 6 euro per un giorno, 15 euro per 4 giorni.

  • Le strade di accesso sono dotate di telecamere di sorveglianza.

Milano

  • A Milano, per entrare nell’area a traffico limitato “Area C” del centro città è necessario un biglietto a pagamento. Questa zona comprende il centro storico all’interno delle mura della città.

  • L’accesso è consentito dalle 7:30 alle 19:30.

  • I veicoli vecchi non sono ammessi e non riceveranno una multa. Questo include, ad esempio, i veicoli a benzina con standard di emissione Euro 0-1, i veicoli diesel con standard di emissione Euro 0-3 e Euro 4 se non è installato un filtro antiparticolato.

  • I biglietti sono disponibili in loco o online.

  • Le strade di accesso sono dotate di telecamere di sorveglianza.

Palermo

  • A Palermo, per entrare nella zona a traffico limitato del centro città è necessario un biglietto a pagamento.

  • La zona di Palermo va da Piazza Giulio Cesare a Via Cavour e da Porta Nuova a Porta Felice.

  • L’accesso è consentito dal lunedì al giovedì dalle 8.00 alle 20.00. Nella stagione da maggio a ottobre, gli orari di apertura sono: venerdì dalle 8.00 alle 24.00, sabato dalle 0.00 alle 6.00 e dalle 20.00 alle 14.00. La domenica l’accesso è consentito dalle 0 alle 6 del mattino. Da novembre ad aprile, gli orari di apertura sono: venerdì 8-20 e 23-24, sabato 0-18 e 11-14 e domenica 0-6.

  • I veicoli vecchi non sono ammessi e non riceveranno una multa. Questo include, ad esempio, i veicoli a benzina con standard di emissione Euro 0-2 e i veicoli diesel con standard di emissioni Euro 0-3.

  • Tutti i veicoli (benzina: Euro 3-6 e diesel: Euro 4-6), ad eccezione delle moto, costano 5 euro per un giorno, 20 euro per un mese intero.

  • I biglietti sono disponibili in loco a Palermo presso la centrale della mobilità.

  • Le strade di accesso sono dotate di telecamere di sorveglianza.

Parcheggi

L’accesso alla Zona a Traffico Limitato “Area C” di Milano deve essere prenotato separatamente.

Gallerie e strade di valico

Gallerie a pagamento dalla Svizzera e dalla Francia verso l’Italia

  • Zernez (Svizzera) – Livigno (Italia)

  • Bourg-Saint-Pierre (Vallese/Svizzera) – St. Rhemy-en-Bosses (Valle d’Aosta/Italia)

  • Chamonix (Francia) – Courmayeur (Italia/Valle d’Aosta)

  • Modane (Francia) – Bardonecchia (Italia) – Il pagamento con carta di credito, ad esempio Visa e Mastercard, è accettato ai caselli dei rispettivi tunnel.

Strade a pagamento dall’Austria all’Italia

  • Ötztal (Tirolo) – Val Passiria (Alto Adige) – La strada del passo è aperta da giugno a fine ottobre. Dal lato italiano è vietato entrare in galleria con un rimorchio di lunghezza superiore a 10 metri. È consentita una lunghezza massima del rimorchio di 4.5 metri.

Classi di veicoli

I pedaggi in Italia si basano sulla classe del veicolo. Le classi di veicoli sono determinate dal numero di assi del veicolo, compreso il rimorchio. Le classi di veicoli a due assi sono ulteriormente suddivise in classi per veicoli con altezza del primo asse fino a 1,3 metri e oltre 1,3 metri. 

Classe A: veicoli a 2 assi con altezza inferiore o uguale a 1,3 m (misurata sull'asse anteriore).
Classe B: veicoli con 2 assi, altezza superiore a 1,3 m (misurata sull'asse anteriore)
Classe 3: veicoli a 3 assi
Classe 4: Veicoli con 4 assi
Classe 5: Veicoli con 5 o più assi

Il dispositivo del pedaggio Italia può essere utilizzato per tutte le classi di veicoli fino a 3,5 tonnellate.

Cosa dicono i nostri clienti

Fantastic customer service and value for money!!

We have been using tolltickets for 11 years and just wanted to highlight how amazing a service they provide. We travel regularly through Italy, France and Austria and do not lose any time queuing - makes vacations stress-free. We have never had any technical issues, or packages lost, for over 10 years, great service.

Thank you all at the tolltickets team :)

Alex P

Fantastic Customer Service.
We ordered well in time prior to our travel.
However due to postal strikes & brexit, they didn't arrive on time.
Tolltickets were very understanding, and very helpful. Everything was done via email. They respond almost instantly. I wish more companies were like them, The world would be a better place if everyone worked to their standards. Thank you so much for your prompt responses, 1st class Customer service and the politeness of your whole team. We will definitely use you again next time we need the tollticket machines. Kind regards, Mr & Mrs Watson

Cherie Watson

I have been using Tolltickets for the past 5 years and they have been consistently super efficient. Their customer service has always been very good and delivery of Swiss vignettes extremely prompt and have never had any problems with picking up my toll boxes nor any problems with paying the invoices.

Anne Paul

We had been using the toll boxes for France and Spain from the company tolltickets for many years. Purchasing and installing the devices was very uncomplicated. The devices always worked perfectly at every toll station. The billing of the toll costs was carried out in a way that was absolutely comprehensible and was always correct. Within one day, we received competent, friendly and solution-oriented answers from the support team to inquiries by e-mail. Over the years we have always had a positive impression and can highly recommend this company and their products. We no longer need the toll boxes, but we would like to thank tolltickets for the very pleasant cooperation!

Franziska Steiner Wermuth

Have been using the transponder in Italy since 2020. So far there have never been any problems. Inquiries to tolltickets are usually answered promptly.

Torsten Kipping

Within a week, the sticker was shipped to me, very fast! And what is, for any additional questions, very quickly answered, and well detailed. I would recommend later on this site. 👍🏼

Greg Hii